mercoledì 4 novembre 2009

La polenta

Sabato sera Polentata. Eravamo in sei.


Con il primo freddo ci sta proprio bene e poi vuoi mettere un sabato pomeriggio a casa, il sugo cuoce da solo e nel frattempo, con questo odorino di sottofondo, si sta sotto le coperte a guardare la televisione o con il portatile a fare un giretto nei vostri blog. E solo all'ultimo minuto quando gli ospiti sono già a casa si cuoce la polenta.
Per il sugo
4 bottiglie di passata di pomodoro (home made)
1 kg di salsiccia
1 kg di spuntature.
Ho messo tutto nella pentola con il sale e ho lasciato cuocere a fuoco bassissimo per mezza giornata. Ho aggiunto proprio un goccio di olio.
Abbiamo cotto la polenta come da indicazioni sulla scatola. Ho usato quella che cuoce in otto minuti.
Servire ben calda con tanto tanto sugo e parmigiano.



7 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ciao! eh si, con questi freddi la polenta la prepariamo spesso anche noi! scalda davvero tantissimo!
baci baci

marifra79 ha detto...

Ottima quando fa freddo e non solo!!!!
Un abbraccio

Claudia ha detto...

Ma quanto mi piace!!!!!! non la mangio da capodanno scorso!! bacioni :-))))

Maurina ha detto...

Mitica la polenta. Buona sempre e con tutto!

manu ha detto...

che bel piatto!!!poi una bella cena con amici e polenta è davvero il massimo!!!!

Morena ha detto...

UUUuuuuUUU, la polenta Pasticciataaaa!!che buoona..Madòòò è una vita che non la mangio...con questo freschino hai ragione...ci starebbe proprio bene!!

ciao

katty ha detto...

favolosa!!! gnam gnam!! baci!!